DJ SET KOJO + DJ SET IARVO

  • Sabato 05 Agosto, 2017 - Start ore 18 - Ingresso libero

DJ KOJO

Niccolò Ferrarese, aka Dj Kojo (classe ‘75). Cresciuto con i Genesis Rolling Stones e Jethro Tull sin dall’età di 4 anni: da allora la musica è stata un’amica onnipresente.
Musicista (basso e percussioni) sino a quando il tempo libero era tanto e “gratis”, successivamente disc jockey per hobby dall’età di 19 anni.
Le prime esperienze risalgono agli anni universitari durante i quali ha lavorato in molti locali nella città di Bari e in giro per la Puglia.

Successivamente è toccato alle città di Pescara, Bologna, Roma.
 In questi anni con l’esperienza riesce a trasformare la passione per la musica in qualcosa di più concreto e realizzativo.
Nell’arco di 19 anni, negli ultimi anni capita spesso di lavorare oltre che su Milano (moltissimi locali e discoteche tra cui Ohibò, Alcatraz, Complesso Corvetto, etc), Bologna (dove torna con enorme piacere per una serata ogni 4/5 mesi al famosissimo e storico B.u.c.o.), Firenze, Mantova e dintorni di Milano, anche in Europa a Parigi, Zurigo, Amburgo, Riga, Budapest. 
In merito al percorso formativo: proviene dallo spaccato della musica rock fine anni ’70, cresciuto col rock anni ’60/’70 e nei primi anni 80 assorbito tutta la new wave e quanto di ottimo quegli anni hanno proposto. 
Il dj-set proposto nel corso del tempo ha subito molte influenze: RETRO ROCK, ROOTS, INDIE, NEWWAVE, 80's, ELECTROPOP, ROCK & CROSSOVER, ROCKABILLY, R'N'R, FUNK, SKA, in love con i 60’s e i 70’s, molti flashback su anni 20/30 ed ovviamente tanto sano TRASH.


COLLEGAMENTI UFFICIALI:

www.facebook.com/kojodj

MASSIMILIANO ‘IARVO’ CHIAPPA
ALSO UNKNOWN AS SAUDADESOULDIER

Dai primi Anni ’90 schiaccia bottoni, sposta cursori su e giù, taglia-copia-incolla, muove dischi avanti e indietro con artisti e persone della scena musicale milanese. Si è occupato della produzione dei primi progetti musicali di Flycat e ha collaborato con AL Magazine, la compianta rivista mensile italiana dedicata alla cultura hip hop.
La lunga collaborazione con Luca Gemma lo ha portato a suonare giradischi e campionatori sia in studio di registrazione che in club, festival e location suggestive. Con lui ed altri straordinari musicisti ha partecipato allo show televisivo ‘Il Volo della notte’ condotto da Fabio Volo su LA7. Ha registrato, editato e miscelato gli album di The Bizarre Collection, le colonne sonore di documentari e short film di Luca Campus, alcune sound performance presso il Teatro CRT.
Ha collaborato con Rocco Pandiani, il fondatore di Right Tempo e Easy Tempo.